All rights reserved
logo

Letto, riletto, recensito!

faziomassimomonade@yahoo.it
image-832

facebook
twitter
gplus
youtube
instagram

Seguici nei nostri social

logoscardillipressrotondo-trasparente

Su “Le parole festive” di Max Ponte e Andrea Laiolo

19/02/2021 00:01

Admin

Recensioni, home, Poesia, L'angolo della poesia,

Su “Le parole festive” di Max Ponte e Andrea Laiolo

Le parole festive - Max Ponte - Andrea Laiolo - Granchiofarfalla editore - L'angolo della poesia a cura di Paolo Pera

schermata2021-02-09alle18-51-11-1612893301.png

Max Ponte e Andrea Laiolo 

 

 

 

Le parole festive

 

 

 

Granchiofarfalla

 

 

 

L'angolo della poesia


A cura di Paolo Pera

 

La plaquette dei poeti Max Ponte e Andrea Laiolo, Le parole festive (Granchiofarfalla, 2019), unisce due stili irrimediabilmente differenti creando però un certo dialogo tra questi: l’effetto che in noi lascia è quello d’una doppia esibizione atta a declamare «festose» parole. Le occasioni in Laiolo sono per lo più religiose e senesi, ma è possibile scorgere pure la consacrazione dell’uomo alla natura; in Ponte altresì tutto si riduce a una dimensione di maggiore sorgività quotidiana. In entrambi è comunque festeggiata la gioia d’abitare la poesia, espressa o baciando la Musa o domandandosi sulla specie biologica di detta arte…

 

Seppur quest’incrocio di voci stranisca non poco percepiamo la riuscita dell’esperimento, vista anzitutto la necessaria interazione d’ogni mondo artistico che sia ontologicamente fecondo.


schermata2021-02-09alle18-51-18-1612893125.png