All rights reserved
logo

Letto, riletto, recensito!

faziomassimomonade@yahoo.it
image-832

facebook
twitter
gplus
youtube
instagram

Seguici nei nostri social

logoscardillipressrotondo-trasparente

Valerio Vigliaturo - Amori & disincanti - Transeuropa

05/11/2020 23:01

Admin

Recensioni, home, Poesia, Valerio Vigliaturo, Transeuropa, Amore & disincanti,

Valerio Vigliaturo - Amori & disincanti - Transeuropa

Valerio Vigliaturo - Amori & disincanti - Transeuropa - L'angolo della poesia - Le recensioni in LIBRIrtà

schermata2020-11-04alle00-1604444862.png

Valerio Vigliaturo

 

 

 

Amore & disincanti

 

 

 

Transeuropa

 

 

 


L'angolo della poesia   
Le recensioni in LIBRIrtà

A cura di Paolo Pera

Amori & disincanti (Transeuropa, 2020) di Valerio Vigliaturo si presenta come una sorta di “diario intimo” che tenta di spiegarsi nella forma della poesia: tra le piccole chicche immaginative e alcune pennellate citazionistiche (per esempio il rifacimento “da spiaggia” de L’urlo ginsbergiano), l’opera di Vigliaturo ci trasporta apparentemente nel più recente vissuto dell’autore. Tale viaggio, che vorrebbe somigliare a quello d’Ulisse, prende le mosse proprio dal titolo: da un lato vi sono gli svariati affreschi del disinganno dell’autore – che predicano un certo lamento cosmico… – e dall’altro v’è, altresì, qualche puntino d’amore (anch’esso decaduto, e ora in fase d’oblio). La tela che Vigliaturo ci consegna in visione appare insomma come un’intricata matassa di colori (tendenzialmente freddi, disincantati appunto) che da lontano paiono un’esistenza, tutto sommato, desiderabile.

poesiavigliaturo-1604444905.png