All rights reserved
logo

Letto, riletto, recensito!

faziomassimomonade@yahoo.it
image-832

facebook
twitter
gplus
youtube
instagram

Seguici nei nostri social

logoscardillipressrotondo-trasparente

'Diventare' Etnabook: il 15/9 presentazione del programma e annunciazione dei finalisti del premio annesso 'Et

16/09/2022 15:18

Admin

home, news,

'Diventare' Etnabook: il 15/9 presentazione del programma e annunciazione dei finalisti del premio annesso 'Etnabook - Cultura sotto il vulcano'

Etnabook - "Diventare" - Catania 27/9 - 1/10/2022

Si terrà a Catania e provincia, dal 27 settembre al 1° ottobre, la IV edizione del Festival del Libro e della Cultura "Etnabook".  Polo centrale sarà il Palazzo della Cultura, in Via Vittorio Emanuele II, 121, ma non mancano, come nelle precedenti edizioni, le sedi decentrati, perché, dicono in coro il fondatore e presidente del Festival  Cirino Cristaldi e il presidente del Comitato Scientifico e della Giuria del premio annesso, Salvatore Massimo Fazio: "In periodi di crisi economica, che non accenna ad alcuna ripresa, non si può sottrarre alle persone che hanno voglia di cutura, la possibilità di godere di un calendario totalmente gratuito per assistere ai diversi ospiti". Non è mancato il comunicato del nuovo consulente artistico, Alessandro Cecchi Paone «Conto di fare del festival un’occasione per orientarsi in un mondo sempre più complesso e irrequieto».

 

Nel primo pomeriggio sono usciti i nomi dei finalisti delle tre sezioni del Premio "Etnabook - Cultura sotto il vulcano", che sarà presentato da Paolo Maria Noseda e Rossella Pagano. La premiazione si terrà nella serata di mercoledì 28 settembre dalleore 21:00 presso il Palazzo della Cultura di Catania, in Via Vittorio Emanuele II, 121 (proprio alle spalle della Cattedrale etnea).

 

Le foto usate nel servizio sono di proprietà di Salvo Pucci Fotografo e Lucio Di Mauro Reporter.


presentazione-etnabook-2022_0002-1536x1024.jpeg

Le news

 

Introdotti dalla giornalista Agnese Maugeri, la conferenza stampa della IV edizione di "Etnabook - Festival Internazionale del libro e della cultura", si è tenuta presso la sala Concetto Marchesi del Palazzo della Cultura, Via Vittorio Emanuele II, Catania.

 

La modereatrice Agnese Maugeri dopo i convenievoli di apertura ha dato la parola al direttore del sito culturale Paolo Di Caro, che ha manifestato grande entusiasmo per la continuità data dallo Staff del festival, nonostante gli anni di pandemia. Ultimato l'intervento, la parola è passata al fondatore e presidente del festival, Cirino Cristaldi: «Noi non ci arrendiamo, nonostante questo è un vero e proprio festival low-cost, che non ha nulla da invidiare ad altri. È una soddisfazione sapere che i Comuni della provincia etnea continuano a farsi avanti per collaborare, così da poter coprire tutte le zone a ridosso del capoluogo. Quest'anno a Gravina di Catania e a Pedara, vedrete che eccellenze». Più diretto il Presidente del Comitato Scientifico Salvatore Massimo Fazio, che ha ripercorso la nascita del festival dal primo anno, 2019, quando lo diresse, per poi assumere come annunicato dalla moderatrie Maugeri, il doppio ruolo, oltre che al comitato anche alla presidenza del Premio: «Non è stata una battaglia solo contro la pandemia, che ci ha fatto stare in ansia per due anni fino all'ultimo istante, ma anche contro canaglie e idioti che ci hanno accusato di manipolare la scelta degli ospiti: ma cosa dovevamo manipolare, se il presidente Cristaldi, per ogni ospite coinvolgeva tutto lo staff per capire se la scelta fosse condivisa? Non è mancato anche qualche malato, che si è detto sconfitto quando ha presentato la propria opera prima ancora che fosse sottoposta a lettura: abbiamo risposto con galanteria, rispedendolo nella sua terra natia e ricordando che il nostro statuto prevede che tutte le cartelle coi voti dei giurati, dai quali escono i vincitori, e l'elenco dei premi speciali vengono consegnati almeno un mese prima alle istutuzioni, lasciando così l'impossibilità di manipolazione. Ci rattrista, perché sono persone che si ergono a dare giudizi elogiando 

300215466_1081273392587931_2381466916069355905_n.png

il vulcano che li proteggerebbe e usando il nome invano di Dio nelle loro certezze. Catania è sicuramente infestata di invidiosi, ma su una cosa non transige: è patria, e la patria noi la manteniamo pulita e cristalliana, così come purtroppo non è riconosciuto il sud Itala intero». L'assenza del nuovo consulente artistico, Alessandro Cecchi Paone, bloccato per impegni d'ultimo istante (non dimentichiamo che presenziò alla pre conferenza l'estate appena passata), non si è fatta sentire, perché lo studioso e docente romano, ha voluto rilasciare una dichiarazione, che ha entusiasmato il pubblico: «Conto di fare del festival un’occasione per orientarsi in un mondo sempre più complesso e irrequieto», e che ha fatto auspicare che il festival ormai si lancia verso decolli di alta cultura con personaggi in linea coi due presidenti, arditi e onesti. Infine Cirino Cristaldi ha annunciato gli speciali premi "Letto, riletto, recensito!" (andranno a Orazio Licandro, Massimo Arcidiacono e Francesca Calì). Tra il pubblico la presenza di diversi partnership, tra le quali Valentina Carmen Chisari di Lecture Catania.

schermata-2022-09-16-alle-12.17.45.png

I finalisti delle tre sezioni del premio "Etnabook - Cultura sotto il vulcano":

 

Sezione "A" - Poesia:

“A Osip Mandel’Stam” - Lucia Triolo;

“Agosto a Hiroshima” - Antonello Di Grazia;

“Di radice memoria profonda” - Carmelino De Luca;

“La pioggia dell’olmo” - Antonello Di Grazia;

“Palermo” (Trittico 1 di 3) - Marco Colonna;

“Palermo” (Trittico 3 di 3) - Marco Colonna;

Senza titolo (1) - Claudia Alfino;

Senza titolo (4) - Laura Alfino;

Senza titolo (5) - Laura Alfino;

Senza titolo (6) - Margherita Ingoglia;

Senza titolo (7) - Margherita Ingoglia;

Senza titolo (8) - Margherita Ingoglia.

 

Sezione "B" - Narrativa/Saggio:

"Antica Fiaschetteria Toscana” (Albatros) - Rodolfo Antonio Zanardi;

“L’estate dura poco” (Scatole Parlanti) - Silvestro Lo Cascio;

“La casa color zafferano” (inedito) - Giovanni Antonio Gambera;

“Lapilli” (Bookabook) - Barbara Caputo;

“Mancavi tu” (Bertoni Editore) - Giuseppina Sarni;

“Non toglietemi subito il sole” (self publishing) - Grazia La Paglia;

“Pane e saline” (Caste Editore) - Rita Caramma;

“Ri-trovare la propria voce” (Il Convivio) - Antonio De Caro;

“Tempesta solare - I giorni del sole” (Booksprint Ed.) - Rosalba Mio;

“Una comune storia sbagliata” (Algra Editore) - Giovanni Coppola.

 

Sezione "C" - Un libro in una pagina:

“A papà” - Sergio Clerici;

“Il cammino ancor non è finito” - Giuseppe Galati;

“La dedica” - Eleonora Ricciardo;

“La foto” - Anna De Romanis;

“Paola e Francesco” - Giovanni Rattini.

 

Sezione Speciale - Booktrailer:

“Aile e il leggendario villaggio di Fundrò” (Giada Calzetta, La Moderna Ed.),

“L’occhio del pettirosso” (Giuliana Altamura, Mondadori), Il mio nome è Brian.

“Storia di un autismo” (Valentina BriBre, Carthago),

“La legione del Danubio” (Luigi Mancuso, Carthago),

“La vicenda di Sarabax. La leggenda ha inizio” (Giuseppe Pennisi, Carthago).


Il programma

 

Martedì 27 settembre Pre-apertura

Ore 18.00 (Libreria Mondadori – Parco Commerciale Katanè, Gravina di Catania): incontro con Francesca Maccani, Le donne dell’Acquasanta. Una storia palermitana  (Rizzoli). Dialoga con Lucio Di Mauro.
Ore 19.00 (Libreria Mondadori – Parco Commerciale Katanè, Gravina di Catania): incontro con Viola Di Grado, Fame blu (La nave di Teseo). Dialoga con Federica Duello.

306889057_1097552497626687_9123107125623083992_n.png306669982_1097558497626087_8963894655871547600_n.png

Mercoledì 28 settembre

Ore 21.00 (Corte Mariella Lo Giudice – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): cerimonia di premiazione del Premio Letterario Etnabook – Cultura sotto il vulcano. Presentano Paolo Maria Noseda e Rossella Pagano

 

Giovedì 29 settembre

Ore 11.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Asmae Dachan, Cicatrice su tela (Castelvecchi). Dialoga con Antonio Ciravolo;
Ore 12.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro sui diritti LGBT. Carlo Tumino e Christian De Florio, autori di Quattro uomini e una stella (Rizzoli) dialogano con Alessandro Cecchi Paone. Previsti gli interventi di Mirko Giacone (direzione organizzativa Etnabook) e Armando Caravini (Presidente ArciGay Catania);
Ore 15.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): LeCTura City, a cura di Valentina Carmen Chisari con introduzione dei ragazzi della V B del Liceo Classico Spedalieri di Catania e della prof.ssa Adriana Cantaro;
Ore 16.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Antonio e Giuseppe Petruccelli, Ucraina-Russia: storia, conseguenze e prospettive di una guerra mondiale (Amazon). Dialogano con Paolo Sidoti;
Ore 17.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): Sezione Booktrailer, proiezione opere finaliste e proclamazione dei vincitori.
ore 17.00 (Rinascente, via etnea 159, Catania): incontro con Alessandro Filetti, Cristina Fontanarosa, Antiche storie siciliane (Algra Editore);
Ore 18.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Orazio Licandro, Cesare deve morire (Baldini+Castoldi). Dialoga con  Tino Vittorio e Giuseppe Lazzaro Donzuso. Prevista la consegna del Premio Letto, riletto, recensito!

Ore 18.00 (Mondadori Bookstore D’Annunzio, via G. D’Annunzio, 115, Catania): Rassegna EtnaStar. Incontro con l’autore Rory Di Benedetto. Dialoga con la curatrice Debora Scalzo;
ore 18.30 (Rinascente, via etnea 159, Catania): incontro con Giuseppe Reina, Io sono Antonietta (Algra Editore);
Ore 19.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Massimo Arcidiacono, Il terzino cannoniere (Zolfo Editore). Dialoga con Giovanni Finocchiaro e Daniele Di Frangia. Prevista la consegna del Premio Letto, riletto, recensito!
Ore 20.00 (Sala Conchita D’Agata – Expo, Pedara): incontro con Carmen Coco, Fimmini(Algra Editore). Dialoga con Simona Zagarella e Mario Cunsolo;
Ore 20.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Drusilla Gucci, Lilith & Abraham. Le origini (Risfoglia Editore). Dialoga con Alessandro Cecchi Paone.

 

Venerdì 30 settembre

Ore 10.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Daniela Spampinato (Presidente ACTO Sicilia), Giusy Scandurra(Oncologia Medica Cannizzaro), Francesco Sciacca (fotografo). Presentazione di Oltre l’obiettivo, maestri d’emozione (Algra Editore);
Ore 11.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Luciano Mirone, Itaca (L’informazione). Dialoga con Laura Distefano;
Ore 12.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Lina Gandolfo, Con i miei occhi (Euno Edizioni). Dialoga con Daniele Lo Porto, Sissi Sardo e Rita Verdirame;
Ore 15.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): LeCTura City, a cura di Valentina Carmen Chisari con introduzione dei ragazzi della V B del Liceo Classico Spedalieri di Catania e della prof.ssa Adriana Cantaro;
Ore 16.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Francesca Calì, L’enigmatico rapporto tra Verga e le donne;
Ore 17.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Angelo Alù, Viaggio nel futuro. Verso una nuova era tecno-umana  (Bonfirraro);
ore 17.00 (Rinascente, via etnea 159, Catania): incontro con Cristiana Zingarino, Catania, amore e mistero (Algra Editore);
Ore 17.30 (Mondadori Bookstore D’Annunzio, via G. D’Annunzio, 115, Catania): SezioneEtnaKids. Firmacopie di Svezzamento e allattamento (Coleman Editore) di Grazia De Fiore, Jack Newman. A cura di Matilde Leonforte (Campus Athena e Color Spots);
Ore 18.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Cristina Cassar Scalia, La carrozza della santa (Einaudi);

Ore 18.00 (Sala Conchita D’Agata – Expo, Pedara): incontro con Maria Barbagallo, Una donna cupa (Puntoacapo). Dialoga con Turi Scalia;
ore 18.30 (Rinascente, via etnea 159, Catania): incontro con Sarah Donzuso, Mamma, a modo mio (Algra Editore);
Ore 19.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Stefano Cascavilla, Essere Mille (Exorma). Dialoga con Marco Pitrella;
Ore 19.00 (Sala Conchita D’Agata – Expo, Pedara): incontro con Antonio Sozzi, Alkantara – Un ponte sul fiume (GAeditore) e Claudio Basile, Ultimo Gate (Algra Editore). Dialogano con Simona Zagarella e Mario Cunsolo;
Ore 20.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Sebastiano Ardita, Al di sopra della legge. Come la mafia comanda dal carcere (Solferino). Dialoga con Marco Pitrella;
Ore 20.00 (Sala Conchita D’Agata – Expo, Pedara): incontro con Manuela Santonocita, Non è come sembra (Algra Editore). Dialogano con Simona Zagarella e Mario Cunsolo;
Ore 21.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Alessandro Cecchi Paone, CODICE 5G. Telecomunicazione no limitsdi Alessandro Cecchi Paone e Achille De Tommaso (Lupetti Editore). Dialoga con Lucio Di Mauro. Prevista la consegna del Premio EtnaStar – Cascia Lab “Eccellenza Italiana”.

schermata-2022-09-16-alle-12.21.31.png

Sabato 1 ottobre

Ore 10.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Alfio Vacanti, Dagli echi della notte. Il regno della bellezza (Carthago), Letizia Bertino, Ritratti di anime graffiate (Carthago), Elena Nugnes, Alle pendici del Vesuvio. Una saga familiare. Dialogano Margherita Guglielmino (responsabile editoriale Carthago);
Ore 11.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Giovanna Monterosso, È una giornata perfetta! (Carthago), Laura Bauccio, Le avventure di Pinocchio e la Fata Turchina (Carthago). Dialogano Margherita Guglielmino (responsabile editoriale Carthago);
Ore 11.00 (Campus Athena, via Spadaccini 16, Catania): Sezione EtnaKids. Laboratorio di yoga in gravidanza a cura di Giorgia Landolfo;
Ore 11.00 (Campus Athena, via Spadaccini 16, Catania): Sezione EtnaKids. Laboratorio di fumetto junior (età 8-12 anni) a cura della Scuola del Fumetto di Palermo;

Ore 12.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Virginia Caffo, Parto dal cuore (Carthago), Anna Maria Briguglio, Ogni alba ha sempre il suo sole! (Carthago), Susanna Basile, La mela d’oro. Primo Chakra (Carthago), Giuseppe Pennisi, La vicenda di Sarabax. La leggenda ha inizio (Carthago). Dialogano Margherita Guglielmino (responsabile editoriale Carthago);

Ore 16.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Adriano Di Gregorio, L’Impero Romano raccontato ai ragazzi… e non solo (Algra Editore). Dialoga con Barbara Bellomo. Prevista la consegna del Premio Etnabook;
Ore 17.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Barbara Bellomo, La casa del carrubbo (Salani). Dialoga con Adriano Di Gregorio. Prevista la consegna del Premio Etnabook;

Ore 17:00 (Rinascente, via etnea 159, Catania): incontro con Maria Giovanna Bucolo, Albergo Framonti (Algra Editore);
Ore 18.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Francesco Musolino, Mare Mosso (E/O Edizioni). Dialoga con Francesca Calì. Prevista la consegna del Premio Etnabook;

Ore 18.00 (Sala Conchita D’Agata – Expo, Pedara): incontro con Gianni Contarino, Punto zero  (Scatole Parlanti). Dialoga con Simona Zagarella;
Ore 18.00 (Mondadori Bookstore D’Annunzio, via G. D’Annunzio, 115, Catania): SezioneEtnaKids. Laboratorio d’inglese per bambini a cura di Matilde Leonforte (Color Spots e Campus Athena);

ore 18:30 (Rinascente, via etnea 159, Catania): incontro con Sarah Grisiglione, Prove d’autore (Algra Editore);
Ore 19.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Maria Elisa Aloisi, Il canto della falena (Mondadori). Dialoga con Salvo Toscano;

sarah-grisiglione.jpeg

Ore 19.00 (Sala Conchita D’Agata – Expo, Pedara): incontro con Laura Toscano, C’era una volta a dicembre  (Bookabook Ed.). Dialoga con Simona Zagarella;
Ore 19.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): incontro con Salvo Toscano., L’intruso. Una nuova indagine dei fratelli Corsaro (Newton Compton). Dialoga con Maria Elisa Aloisi;
Ore 20.00 (Sala Conchita D’Agata – Expo, Pedara): incontro con Massimo Carbonaro, Poesia coesa  (Rosabianca Edizioni). Dialoga con Simona Zagarella e Mario Cunsolo;
Ore 21.00 (Auditorium Concetto Marchesi – Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele II, Catania): Rassegna EtnaStar – Per non dimenticare. Incontro con Giovanni La Perna, A vent’anni dalla strage. L’odore che non mi lascia. Con la partecipazione straordinaria di Antonio Vullo (agente di scorta del Giudice Paolo Borsellino, unico sopravvissuto alla strage di via D’Amelio). Dialogano con la curatrice Debora Scalzo. Prevista la consegna delle menzioni speciali EtnaStar.